Accedi

Registrati
Italian Italian

FC3: Naselli trionfa, ma il leader adesso è Schettino

Lo scorso lunedì è andato di scena il terzo appuntamento del campionato FC3 sullo storico tracciato di Silverstone, nel quale abbiamo assistito ad una gara piacevole e molto corretta.
Per le posizioni di vertice, sin dalle qualifiche, i piloti in pista hanno regalato grande spettacolo, con continui miglioramenti fino alla fine della sessione cronometrata, facendo registrare tempi stratosferici.

Per la seconda gara consecutiva è Schettino ad ottenere la pole position, con il cronometro che segna 1:47:562. Al suo fianco, completa la prima fila dello schieramento Naselli, staccato di due decimi.
Ottima terza posizione in griglia per Francesco Montereale, al debutto stagionale, affiancato da Panero. Dietro di lui, scattano in quinta e sesta posizione, Costarelli e Forcieri, che chiudono il monopolio F&A/A.K.R. delle prime tre file dello schieramento.
Settima piazza per Urso, seguito da Cristian Macrelli, anch’egli al debutto stagionale su esportseries.
Chiudono la top ten Penco e Virzì.

Partenza che fila liscia per tutti i piloti di vertice, con Schettino che mantiene la prima posizione solo per cinque curve. Con una gran staccata all’esterno alla Brooklands, infatti, Naselli conquista la testa della corsa. Anche Montereale scavalca il suo compagno di squadra partito in prima posizione.
Dietro, sprofondano Urso e Penco dopo un contatto.
Nella pancia del gruppo, come oramai ci ha abituato la categoria, non mancano le lotte. Nelle prime posizioni, invece, i simdriver si sfidano a suon di giri veloci, con Naselli che stacca i due piloti del Fast&Aged nella prima parte di gara.
Superata la metà del primo stint, Montereale lascia passare Schettino per tentare l’attacco al leader dell’A.K.R., Naselli. Giro dopo giro, il pilota del Fast&Aged guadagna circa tre secondi sul leader, portandosi a poco più di mezzo secondo di distacco.
Durante il valzer dei pit stop Schettino guadagna ulteriormente ma, al suo ritorno in pista, rimane dietro per un soffio.
In zona top ten, Urso e Penco recuperano svariate posizioni dopo il contatto iniziale, riuscendo a risalire rispettivamente in nona e undicesima posizione.
Nel finale, nonostante una pressione estenuante da parte di Schettino, Naselli passa per primo sotto la bandiera a scacchi, vincendo la terza gara su tre appuntamenti, ma faticando non poco.
Schettino, secondo, precede il suo compagno di squadra Montereale il quale, negli ultimi giri di gara, ha gestito bene il vantaggio accumulato su Panero, quarto. Quinta posizione per il suo compagno di squadra Costarelli, davanti ad un ottimo Macrelli. Settimo Forcieri, davanti a Virzì. Urso, nel corso dell’ultimo giro, commette un errore all’uscita dalle Becketts, regalando così la nona posizione a Cutolo e la decima a Penco.
Nota di merito per Francesco Giannetto, pilota del CRS Corse che, scattato dalla 24esima posizione, ha concluso la sua gara in 13esima piazza.

Si fanno quindi ancora più interessanti le lotte per la classifica piloti e per quella costruttori.
In classifica piloti Schettino, con 132 punti, ha appena 7 punti di vantaggio su Costarelli, a quota 125. Recupera terreno Naselli dopo la batosta presa al Paul Ricard. Con questa vittoria, infatti, l’alfiere del team A.K.R. è terzo a quota 100.
Sul fronte costruttori troviamo il Fast&Aged in vetta a quota 228 a precedere proprio il team A.K.R., distante di appena 8 lunghezze, a quota 220. Terza posizione per il Rivetto Racing Team a quota 160.

Nel prossimo round del campionato FC3, che avrà luogo sul tortuoso circuito ungherese dell’Hungaroring, Schettino su tutti dovrà fare di tutto per interrompere la serie di vittorie di Naselli, il quale però ha l’obbligo di trascinare il proprio team in vetta in classifica costruttori.

Non mancherà di certo lo spettacolo, dunque, lunedì 29 ottobre! Diretta a partire dalle ore 21:10 come sempre sui canali Youtube e TwichTV di esportseries.net.


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti

Lascia i tuoi commenti

Invio commento come ospite.
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione

Utente

MessageBox

Non sei identificato sul sito.